During the summer holidays, answers may be delayed. We apologise for any inconvenience.

Carte-visita-albumina-cardinale-giuseppe-milesi-f0020868-d0cd-478f-b934-bd27493e094b
Thumb_carte-visita-albumina-cardinale-giuseppe-milesi-a9a4eb4d-3490-4c56-bc9a-1408c43810ff

Description

cdv carte da visita albumina Cardinale Giuseppe Milesi Pironi Ferretti 1860###cdv carte da visita albumina Cardinale Giuseppe Milesi Pironi Ferretti 1860, Nacque il 9 marzo 1817 dal conte Francesco, console veneto e gonfaloniere di Ancona e dalla nobile Laura Strina ad Ancona dove compì i primi studi, per poi trasferirsi a Roma, dove frequentò la Pontificia accademia ecclesiastica laureandosi con onore alla Sapienza in utroque iure. Dopo la morte del cardinale Cesare Nembrini Pironi Gonzaga, il 15 marzo 1838, gli venne conferita la prelatura Pironi, e nel 1842 venne ordinato sacerdote. La sua fu una carriera amministrativa molto intesa, fu prima Delegato apostolico ad Ascoli (1843), Civitavecchia (1844) e Macerata (1845-49), Prolegato a Pesaro Urbino e successivamente a Forlì, fino ad essere nominato nell'aprile del 1854 responsabile del dicastero dei Lavori pubblici, Belle Arti, Commercio, e Agricoltura. Papa Pio IX lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 15 marzo 1858 di Santa Maria in Aracoeli e contestualmente Legato Apostolico di Bologna Numerosi furono i suoi interventi come responsabile del ministero dei lavori pubblici. introdusse nello stato Pontificio l'uso del telegrafo riuscendo ad unire tutti i territori della Chiesa; incentivò il commercio con interventi a favore dell'agricoltura, e a favore delle attività portuali di Ancona; a lui si deve la nascita della Società commerciale senigalliese nel 1856. Il suo più grande progetto fu la realizzazione di nuove linee ferroviarie, vedendo in queste un ampliamento dei commerci. Si ritrovò ad andare contro alla burocrazia e alla lentezza dei lavori; nel 1956 inaugurò la linea Roma-Frascati e Roma-Civitavecchia, mentre le due linee ferroviarie Bologna-Faenza e Bologna-Forlì, furono inaugurate solo nel 1861. Il Milesi fu persona mite e non sempre in grado di affrontare le situazioni complesse che gli si presentarono? nel 1848, da Macerata, si allontanò per timore di reazioni dopo la fuga di Pio IX da Gaeta, tornato, si dimise nel 1849 per evitare di pubblicare la convocazione dell'Assemblea costituente romana. Nel 1852 a Forlì faticò a sedare una rivolta dei commercianti che non volevano riaprire le attività dopo la fucilazione di quattro cittadini. A Bologna, dove fu l'ultimo cardinale, vi rimase fino al 12 giugno 1859, quando a bordo di una carrozza scortata da soldati austriaci a cavallo lasciava la città da porta Galliera, per non più tornarvi, prima di aver inutilmente cercato di calmare la popolazione. Morì il 2 agosto 1873 all'età di 56 anni e sepolto al Verano. Cvd rifilata e incollata su cartoncino rigido, sul retro parte di una scritta a stampa.

Frais de port

Frais de port pour livraisons en Italia

  • Courrier Crono 4,90
  • Livraison suivie 7
  • Si cet article est lourd ou hors format, le libraire vous informera des frais supplémentaires.
    Droits de douane: Si votre commande est contrôlée à la douane, la livraison peut être retardée. Vous dédouanerez votre commande sous réserve du paiement des droits de douane, si nécessaire.