During the summer holidays, answers may be delayed. We apologise for any inconvenience.

Azzurri-rossi-edizione-originale-invio-autografo-8c6a77e1-a82e-45cf-bd18-45d07a0b8acf
  • Librairie: il Bulino libri rari (Italia)
  • Année de parution: 1897
  • Éditeur: Francesco Casanova editore
  • Thèmes: Opere dell '800 - Edizioni originali - Ludica
  • Lieu d'édition: Torino

Description

Edizione originale, molto rara, con dedica autografa del De Amicis. "Forse il primo grande classico della letteratura sportiva italiana, in cui De Amicis con consumata abilità ci prende per mano e ci introduce nel mondo della «pallapugno». L'Autore, ne Gli Azzurri e i Rossi, tesse con impegno le lodi del «pallone col bracciale», da secoli il divertimento preferito del nostro Paese, che invece stava rischiando di scomparire sotto la pressione dei nuovi sport di origine anglosassone, tra cui il football e il rugby. Pubblicato per la prima volta nel 1897, segna una sorta di passaggio epocale tra il vecchio e il nuovo. Non solo per il corredo iconografico particolare, che alterna disegni illustrativi (del pittore bolognese Raffaele Faccioli) e fotografie, quasi a sottolinearne la modernità. Ma anche per la sottile ironia che pervade l'intero testo, quasi a corrodere dall'interno la serietà del genere. Tutto ciò fa de Gli Azzurri e i Rossi un piccolo capolavoro, dove per la prima volta nella letteratura italiana lo sport ha una sua assoluta centralità, non solo per gli aspetti pedagogici, tecnici o medico-scientifici, ma soprattutto per la prosa elastica e duttile, in grado di piegarsi all'intensità e alla velocità del fenomeno da descrivere". Il libro si apre con queste entusiastiche parole, rivolte al lettore: "Taci, profano. Tu non puoi comprendere quanto noi godiamo coi sensi e con lo spirito, noi che impugnammo il bracciale nei nostri begli anni, allo spettacolo d'una partita al pallone giocata da artisti di polso ... ". Al frontespizio, citazione da "La montagnola di Bologna" di P. Patrizi. Il ringraziamento, che occupa le pagine che precedono il testo, va a tutti coloro che collaborano all'illustrazione del volume, primo il pittore Raffaele Faccioli di Bologna, che regalò i disegni fatti per due grandi quadri sul giuoco del pallone, esposti all'Esposizione di Venezia del 1887, quindi i fotografi, dal conte Roberto Biscaretti al cav. Deregibus, dall'architetto Annibale Sprega al cav. Mermet, a Domenico Bossotto; firmato l'Autore e l'Editore. Molte illustrazioni a piena pagina e nel testo, oltre disegni (Con disegni del pittore Raffaele Faccioli e numerose fototipie). Testo ed ornamenti ad inchiostro blu. Esemplare perfetto. Bibliografia: Parenti, Rarità dell'800, 1962, vol. 7 pp. 344, "Edizione originale rara". Legatura coeva in mezza tela, pp. 184 (numerate dalla 14; occhietto, elenco editoriale, antiporta, frontespizio, dedica e ringraziamenti.), 8 di catalogo editoriale finale, In 8°

Frais de port OFFERTS pour toute commande supérieure à 50 €. (à l'intérieur des frontières nationales)

Frais de port

Frais de port pour livraisons en Italia

  • Courrier Crono 4,90
  • Livraison suivie 9,90
  • Si cet article est lourd ou hors format, le libraire vous informera des frais supplémentaires.
    Droits de douane: Si votre commande est contrôlée à la douane, la livraison peut être retardée. Vous dédouanerez votre commande sous réserve du paiement des droits de douane, si nécessaire.