Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)

ILAB-LILA Member

Thumb_malavasilibreria
Il fondatore Paride Malavasi, libraio dal 1933 al 1975, nel 1939 apre il negozio a Milano, con l'insegna Libreria Malavasi. Nei sessanta anni di storia la Libreria Malavasi conosce i bombardamenti durante la Seconda guerra mondiale e la ripresa.
Della rinascita, non solo politica ed economica, la libreria vive i momenti intellettuali e culturali, diventando luogo di ritrovo per scrittori, docenti, professionisti. Poi, alla vivacità del dopoguerra subentra la crescita ordinata, come libreria antiquaria con taglio preciso verso temi di scienze, architettura, arte, storia locale italiana, libri di qualità dell'Ottocento ed esauriti del Novecento, nonché il libro antico. Nel 1975, il testimone viene raccolto dai figli, prima Maurizio, poi Sergio e Sandra.
La vocazione della libreria è mantenuta nella sua essenza, ma gli eredi procedono ad un consolidamento sostanziale. Dalla seconda metà degli anni '70 progressivamente ampliano e qualificano la presenza nel settore libro antico del XVI-XVIII secolo, sino a trasformarlo oggi in uno dei cardini della Libreria. Dalla metà degli anni '80, sono tra i pionieri in Italia nel costruire un archivio elettronico dove viene raccolto il lavoro bibliografico relativo alle proprie disponibilità ed a quanto di meglio viene offerto a mercato sui cataloghi delle altre Librerie Antiquarie. Sempre dalla seconda metà degli anni '80, pubblica cataloghi-raccolte tematiche delle offerte, emessi con frequenza annuale agli inizi, in progressione fino ai tre all'anno di oggi. La Libreria è nota per la cura quasi maniacale nella redazione delle schede bibliografiche descrittive. Ad oggi, si colloca tra le migliori Librerie Antiquarie del paese.
A côté dell'attività storica, la Libreria Malavasi ha avviato, sempre in posizione pionieristica, una attività su Internet per il libro antico sin dal 1995: il sito Maremagnum.com
Loading

Vous avez cherché:

  • Librairie: Libreria antiquaria malavasi (italia)
  1. Thumb_annali-pisa-dalla-origine-fino-anno-1840-terza-19bd2d90-a2cc-4dee-a3dd-39f1bba8734a
    • GUIDOTTI, 1842-1843
    • Librairie: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Description: In-8 p. (mm. 233x150), 2 volumi, bross. orig., pp. 624; (2),LXII,335,VIII-LXI; con 1 pianta della città di Pisa “divisa in quartieri”, più volte ripieg. fuori testo, disegnata e incisa in rame da Tommaso Santoni. Gli Annali sono distribuiti in sette epoche distinte: 1° Pisa etrusca - 2° Pisa sotto il dominio dei Romani - 3° Invasioni dei Barbari - 4° Pisa ai tempi del dominio Longobardico - 5° Pisa Repubblica - 6° Pisa sotto il dominio Mediceo - 7° Pisa sotto il dominio Austro-Lorenese. In Appendice: Catalogo cronologico degli uomini piu' illustri di Pisa (personaggi insigni in religione; L... Lisez plus
  2. Thumb_annali-pisani-e8086a2b-2833-484b-a740-add6e144ed21
    • VANNUCCHI / GIUSTI, 1828-1829
    • Librairie: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Description: In-8 p. (mm. 216x145), 4 volumi, bross. orig., pp. 180; 185; 207; 212. Riedizione dell’importante opera postuma “Memorie istoriche della citta' di Pisa", pubblicate a Livorno nel 1682 da Monsignor Paolo Tronci (Vicario Generale di Giuliano de Medici Arcivescovo di Pisa). Gli annali, corredati di cospicui documenti, fanno la storia di Pisa dalle lontane origini greche fino al 1440. Cfr. Lozzi, II, 3683 - Platneriana, 269. Manca la brossura posteriore del vol. I; con uniformi arrossature e fioriture intercalate nel testo ma complessivamente un discreto esemplare con barbe. Lisez plus
  3. Thumb_orazione-accademica-sull-istoria-militare-pisana-dott-ad07d588-025a-42ed-ba94-38d93b9bcefd
    • PER RANIERI PROSPERI, 1788
    • Librairie: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Description: In-4 p. (mm. 286x210), bross. muta coeva (con manc. e diverse), pp. 119. "Edizione originale". Cfr. Lozzi,II,3651 - Moreni,I, p. 358: "Questa è un'analisi a guisa d'appendice, nella quale a colpo d'occhio si veggono tempo per tempo dal fine del Secolo VI, fino al 1406, in cui Pisa venne la prima volta in potere dei Fiorentini, tutte le spedizioni, ed i fatti d'arme, che fanno la gloria di quella nazione per parte specialmente della sua potenza sul mare.. il suo nome fu colmo di gloria sulle coste dell'Affrica.. fu Signora di tante Isole del Mediterraneo, la sostenitrice del rinascente comme... Lisez plus
  4. Thumb_testo-stampa-della-causa-intentata-conte-milanese-3a3eeca6-a5b1-4838-ac9f-794846f20b75
    • S.D. (1736?).
    • Librairie: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Description: In-4 gr. (mm. 338x218), plaquette di 4 cc.nn. contenuta in cartellina mod., note a penna di mano antica alle cc. 3-4, testo in latino. Interessante documento riguardante i beni di tre grandi famiglie milanesi (Arcimboldi, Lampugnani, Marliani); il restauro di palazzo Marliani a Mariano e la causa giudiziaria intentata dal conte Ercole Marliani ad una della più famose opere assistenziali di Milano, l’Ospizio della Stella. Il conte Ercole, prelato (morto nel 1757), fu l’ultimo del ramo dei Marliani feudatari di Mariano. L’Ospizio della Stella (dapprima chiamato “dei mendicanti”) fu fondato ne... Lisez plus
  5. Thumb_letture-instituite-paolo-canobio-gentil-huomo-28a21de8-2175-4de1-804e-2f471eb62882
    • S.D. (MA 1557).
    • Librairie: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Description: In-4 (mm. 312x210), plaquette di 8 pp.nn., in cartelletta mod. "Edizione originale" a stampa del documento manoscritto con il quale il nobile milanese Paolo Cannobio il 13 marzo 1554 lasciò i suoi beni per istituire le famose Scuole Cannobiane di Milano. Alle pagg. 1-6 si legge in italiano il suo testamento. Egli vuole che la sua casa diventi una scuola dove un docente di particolare prestigio e di grande cultura in campo latino e greco insegni filosofia e morale. I testi base saranno quelli di Aristotile. Il docente sarà retribuito con 250 scudi d’oro ogni anno, oltre al possesso e all’uso... Lisez plus
  6. Thumb_istorie-pistolesi-ovvero-delle-cose-avvenute-toscana-dall-056722d8-cfb3-41df-b513-f91c270b5071
    • TARTINI E FRANCHI, 1733
    • Librairie: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Description: In-8 gr. (mm. 242x175), mz. pelle ottocentesca, decoraz. a secco e titolo oro su due tasselli al dorso, pp. XXXXVIII,360, frontespizio stampato in rosso e nero con graziosa vignetta inc. in rame; ornato da testat. e capilettera figurati xilografati. Storia municipale relativa ad un breve arco di tempo, tratta da un manoscritto perduto (come si legge nella prefazione). Cfr. Lozzi,II, 3714. Con qualche lieve uniforme arross. ma certamente un buon esempl. con barbe. Lisez plus
  7. Thumb_notizie-storiche-grand-ospitale-milano-prospetto-e30b1d05-649a-4cff-8341-41754cdb7022
    • AGNELLI, 1857
    • Librairie: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Description: In-8 gr. (mm. 265x180), bross. orig., pp. 72, con 1 tavola inc. in rame che raffigura “Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti (mentre) implorano ed ottengono da Pio II (Piccolomini) di erigere in Ospitale il loro palazzo, 1416”. Cfr. Predari, p. 65 che cita l’ediz. del 1851. Ben conservato. Lisez plus
  8. Thumb_statuti-comune-padova-secolo-anno-1285-6b837c31-5db9-4620-a555-527a7ebc5d31
    • TIP. SACCHETTO, 1873
    • Librairie: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Description: In-4 p. (mm. 302x208), mz. pelle coeva, pp. X,(2),431,(15), Gli statuti sono preceduti da alcuni "Cenni intorno al Codice" da cui furono tratti da Andrea Gloria e sono seguiti da una “Tavola di voci barbare non comprese nel "Glossarium" del Du Cange”. Cfr. Fontana,II, p. 328. Con “date” annotate a matita al margine di alcune pagine, ma ben conservato. Lisez plus
  9. Thumb_capitoli-della-vener-archiconfraternita-della-pieta-dell-fdb6dfd1-77b3-43cb-8656-cd6efcf41520
    • PER ANDREA MONTI, 1651
    • Librairie: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Description: In-16 gr. (mm. 179x115), cartonato rustico coevo, pp. 130,(10), al frontespizio e al verso della c. R2 vignetta xilografata con il simbolo dell’Arciconfraternita (vi è raffigurato Cristo in croce con il motto: “Beati misericordes, misericor. consequentur”); ornato da grandi capilett. figur. inc. su legno. Antica firma di apparten. al frontesp. "Edizione originale." Nel ns. esemplare 3 cc. con piccola mancanza che intacca una parola del testo; qualche lieve alone marginale ma certamente un buon esemplare. Lisez plus
  10. Thumb_revermo-ratta-decano-firmana-concessionum-illustriss-30d3637b-d6fe-4337-bea2-f2421bb15f31
    • TYPIS BERNABò, 1772
    • Librairie: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Description: In-8 gr. (mm. 275x195), 2 parti in 1 volume, cartoncino muto mod., 328 cc.nn., a fogli sciolti, bella vignetta xilografata al frontespizio. Testo giuridico/economico - di grande interesse - contenente atti dei secoli XV-XVIII, relativi al territorio di Fermo. "Edizione originale". Con lieve alone ma certamente un buon esemplare con barbe. Lisez plus
  11. Thumb_canzoni-anacreontiche-nozze-signor-conte-c3b405ed-0235-4504-b299-2191a3dd7f19
    • PER GIUSEPPE BARBIERI, S.D. (1750 CA.).
    • Librairie: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Description: In-16 p. (mm. 173x120), bross. muta coeva, pp. LXVIII,(2), con fregio xilografico al frontespizio e una pregevole antiporta inc. in rame con raffigurati gli stemmi dei due sposi in elaborata cornice. Tra gli autori di queste canzoni figurano: Carlo Frugoni, Girolamo Melani, Lodovico Bianconi, Giovanni Bonaccioli, e altri. Esempl. ben conservato. Lisez plus
  12. Thumb_commentarj-fatti-civili-occorsi-dentro-citta-00079efe-acea-4ff2-91bd-38c1022fadfa
    • APPRESSO DAVID RAIMONDO MERTZ, E GIO. JACOPO MAJER, 1728
    • Librairie: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Description: In-4 p. (mm. 329 x 210), mz. pelle coeva con ang., dorso a cordoni con titolo oro, pp. (24),302,(52), frontespizio stampato in rosso e nero; ornato da testatine, capilettera e finalini inc. su legno. Ricostruzione storiografica degli eventi civili, politici e militari di Firenze dal Medio Evo al Rinascimento. "Edizione originale", rara. “Lo storico fiorentino Filippo Nerli (1485-1566) fu amico del Machiavelli che conobbe nei convegni degli Orti Oricellari; parente e seguace dei Medici, vide nell’avvento della signoria medicea, pacificatrice di tre secoli di fazioni, la conclusione della sto... Lisez plus
  13. Thumb_statuti-matricole-dell-arte-pittori-delle-citta-0b5ad1aa-6d9b-44cd-afbd-9dd53d16b3d9
    • LOESCHER E C., 1904
    • Librairie: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Description: In-4 p., brossura (piccola mancanza al dorso) con 3 stemmi a colori, pp. (2),183,(3), illustrato da 3 tavole in b.n. fuori testo. Edizione di soli 150 esemplari. Testo ben conservato. Lisez plus
  14. Thumb_sulla-milizia-costantiniana-memoria-storica-seconda-edizione-dbb96f82-9c2b-46a0-952b-d680e170f2c9
    • STAMPERIA ROSSETTI, 1844
    • Librairie: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Description: In-8 p. (mm. 220x140), bross., pp. 62,(2), con 4 tavole litografate fuori testo: ritratto (in medaglione) dell’Imperatore Costantino Massimo, stemma dell’Ordine Costantiniano di S. Giorgio, 1 bella tavola a colori che raffigura un Cavaliere in divisa, 1 tavola (ripieg.) con varie decorazioni. “Origine della Milizia Costantiniana fino alla cessione fatta al Gran Magistero dell’Ordine da Isacco Commeno a Francesco I Duca di Parma - Restaurazione dell’Ordine fatta dall’Arciduchessa Maria Luigia Duchessa di Parma, Piacenza e Guastalla”. Segue elenco dei componenti l’Ordine. Esempl. ben conservato. Lisez plus
  15. Thumb_delle-antiche-terme-firenze-3a738ec2-b8cd-41fe-a337-f63209347633
    • STAMP. DI GIO. BATISTA STECCHI, 1751
    • Librairie: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Description: In-8 gr. (mm. 250x180), p. pergamena coeva, fregi e titolo oro su tassello al dorso, pp. VIII,72, con 6 incisioni su legno nel testo, 1 tavola fuori testo che contiene l’”Alfabeto” e 2 belle tavole incise in rame fuori testo, ripiegate, che contengono un panorama di Firenze nel 1526 e un acquedotto. "Edizione originale." Cfr. Lozzi,I,1871: “Non comune” - Moreni,II,24. Esempl. ben conservato. Lisez plus
  16. Thumb_della-fiorenza-difesa-poema-eroico-canti-otto-dedicati-ba194cc7-fb81-4ac9-be31-1a19f71ccd04
    • APPRESSO ANTONIO LANDINI, 1641
    • Librairie: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Description: In-8 p. (mm. 215x160), p. pergam. coeva, titolo oro su tassello al dorso, 6 cc.nn. (compresa la bellissima antiporta allegorica inc. in rame da Gio. Federico Greuter su dis. di Gr. Grassi), 380 pp. num., 1 c.nn. (d’Errata) e 1 c.b, ornato da grandi capilett. xilografati. "Edizione originale postuma", dei soli otto canti. Cfr. Piantanida,II,2861: “Il poema, incompiuto, narra l’assedio posto a Firenze da Radagaso re dei Goti, la resistenza della città e la sconfitta di Radagaso per opera dell’esercito imperiale comandato da Stilicone. Dopo l’ottavo canto vi è la parola “fine”, seguita da 2 pa... Lisez plus
  17. Thumb_feste-ferrara-santita-nono-7ad53b7e-0bc5-4149-9656-5af7148d03ee
    • BRESCIANI, 1857
    • Librairie: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Description: In-8 gr. (mm. 276 x 182), brossura orig., pp. (10),72,(4), elegante frontespizio entro cornice silografica con bella vignetta che raffigura il castello di Ferrara; ben illustrato fuori testo da 6 tavole litografate con l’illustrazione di monumenti e scene delle grandiose feste organizzate dai ferraresi per Pio IX nel 1857. "Edizione originale". Cfr. Bertarelli,I,7142. Esemplare ben conservato. Lisez plus
  18. Thumb_ristretto-delle-ragioni-serenissima-casa-este-9fe4deb7-ee7f-4a36-aaa0-31062194ab84
    • S.D. (1644 CA.).
    • Librairie: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Description: In-4 p. (mm. 325x215), cartoncino rustico coevo, pp. 144, ornato da fregi e capilettera xilografati. I fatti qui considerati si verificarono nel 1643. "Edizione originale". Cfr. Melzi,II,467: “compilazione del Conte Fulvio Testi”. Esempl. con barbe, su carta distinta, ben conservato. Lisez plus
  19. Thumb_compendio-della-storia-sacra-politica-ferrara-2dbb31f0-9fff-474e-9601-9b685f54a342
    • BIANCHI E NEGRI, 1808-1810
    • Librairie: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Description: In-8 gr. (mm. 235 x 155), 6 volumi, cartoncino rustico coevo (con aloni), pp. 18,326; 324; 318; 283; 320; 217; con 1 tavola fuori testo ripieg. (albero genealogico). Importante storia della città dal 330 d.C. al 1808. Il sesto volume contiene: cronologia generale dei vescovi e dei principi - elenco dei cardinali, patriarchi, arcivescovi e vescovi ferraresi - chiese e parrocchie della città e dell’Archidiocesi. In fine Indice generale. "Edizione originale". Cfr. Lozzi,I,1705 - Platneriana, p. 133. Solo lieve alone al VI vol., altrimenti esempl. con barbe, ben conservato. Lisez plus
  20. Thumb_monumens-musee-chiaramonti-servant-suite-83665a83-8837-4664-8340-faaccad34122
    • CHEZ GIEGLER, 1822
    • Librairie: Libreria Antiquaria Malavasi (Italia)
    • ILAB-LILA Member
    • Description: In-8 p. (mm. 220x132), mz. pelle coeva, fregi e titolo oro al dorso, pp. LXXXVII,350, con un ritratto di Pio VII al frontespizio e 57 tavole incise in rame fuori testo, alcune più volte ripiegate. Con timbri di appartenenza, altrimenti ben conservato. Lisez plus
Desiderata

Desiderata

Sauvegardez votre recherche, la continuerons pour vous gratuitement! Cliquez ici!